back Menu close
Addio a Gianni Perini, con lui il battesimo del Cross per Tutti

Il freddo di queste giornate è nulla in confronto al gelo che è sceso nei nostri cuori alla notizia che, questa notte, ci ha lasciato Gianni Perini.

Già, ex presidente dell'Atletica Cinisello, è la persona che abbiamo sempre ritenuto il "papà" del Cross per Tutti. Fu infatti sua l'idea, oltre dieci anni fa, di organizzare delle gare dove potessero correre atleti di tutte le età, grandi e piccoli. I nipoti avrebbero potuto veder correre i loro nonni, e poi i nonni avrebbero tifato i nipoti.

Così, con pazienza e capacità di mediazione, anche grazie a Gianni il nostro circuito è cresciuto fino a diventare quella grande realtà che oggi è. Quante riunioni nella sua taverna a Cinisello Balsamo, quante idee nate e cresciute all'ombra del suo pacato sorriso.

Gianni aveva 79 anni, aveva guidato l'Atletica Cinisello dal 2010 al 2019, atleta e presidente insieme, sempre in campo insieme alla moglie Osanna, anch'ella runner appassionata.

Nonostante il brutto male che da mesi lo avevo costretto a cure e vita in casa, Gianni ha fatto di tutto per esserci nel decennale del Cross. Domenica 14 novembre tutti abbiamo potuto applaudirlo e ringraziarlo per quanto ci ha dato. Probabilmente sentiva che quella sarebbe stata la sua ultima tappa e ha voluto venire e salutare tutti.

Nei nostri cuori, Gianni continuerà a correre in ogni prova del Cross per Tutti, tifando dal primo all'ultimo atleta.

Le esequie si svolgeranno lunedì 13 dicembre alle 15:15 nella chiesa di San Giuseppe a Cinisello Balsamo.

Ciao Gianni e grazie di tutto.